Pedicure Estetico

Home/Pedicure Estetico

pedicure estetico

Piedi perfetti e unghie curate, sono affascinanti e seducenti: bisogna dunque prendersene cura in ogni periodo dell’anno. Come si fa il pedicure estetico?

  1. Pediluvio e ammollo: per ammorbidire la pelle, renderla morbida e regalare una piacevole sensazione rilassante, i piedi sono immersi in acqua tiepida e profumata da oli essenziali per qualche minuto; questa fase del pedicure rilassa il piede e aumenta sensibilmente la circolazione. l’acqua calda essere infine amorevolmente massaggiati.
  2. Esfoliazione: il pedicure, inizia con la rimozione dello smalto presente, grazie all’utilizzo di un solvente idoneo che rispetta la fisiologia della unghie; si passa dunque all’esfoliazione che, grazie ad un agente granulare naturale, esercita un’azione levigante profonda e piacevole dei piedi, rimuovendo la pelle morta e stimolando il naturale processo riproduttivo delle cellule epiteliali del piedi.
  3. Limatura unghie e cuticole: le unghie, nel pedicure estetico, sono limate accuratamente facendo particolare attenzione alle cuticole (pellicine), ammorbidite e protette, con un particolare olio di origine naturale. La corretta cura delle unghie è una fase fondamentale del pedicure perché aiuta a prevenire la formazione di funghi e delle unghie incarnite, patologia trattata nel pedicure curativo.
  4. Smalto e crema idratante: dopo l’applicazione della base, si applica lo smalto colorato tradizionale o il più durevole e apprezzato smalto semipermanente. Ilpedicure estetico termina con l’applicazione di una crema profumata specifica per ammorbidire la pelle, stimolare la circolazione del piede, prevenire la formazione di calli, pelle secca e spessa, sintomatologie trattate nel pedicure curativo.